Inserisci la tua attività
Italiano English

Sa Corda

La Corda o Cordula, conosciuta anche come “treccia” si tratta di interiora preferibilmente di agnello da latte sapientemente e minuziosamente lavate ed infine trattate in modo tale da comporre una corda intrecciata.

La treccia ottenuta può essere cotta arrosto secondo la tecnica più diffusa, infilandola in uno spiedo o adagiata su una griglia e cucinata lentamente, il tempo di cottura varia a seconda dello spessore della corda da un’ora e mezza a due ore, a cottura ultimata la corda arrosto si presenta croccante, il piatto va servito caldo e la corda viene affettata con uno spessore della fetta di circa 3 cm.

Per la variante in umido con piselli invece bisogna far bollire la treccia per un ora e mezza in abbondante acqua salata. Una volta scolata viene fatta rosolare con un filo d’olio. A parte, alla cipolla fatta rosolare a fette sottili, vanno aggiunti i piselli ed il pomodoro, lasciati cucinare per una ventina di minuti. Dopo la rosolatura si aggiunge la treccia ai piselli e lasciata cucinare per altri 10 minuti circa. Viene servita calda e tagliata a fette spesse di circa 6-7 cm.

Vuoi entrare a far parte del nostro portale?

Vuoi aggiungere la tua attività nelle liste di Sardegna Country? Mandaci la tua richiesta, clicca sul pulsante invia.

0
Mi piacerebbe conoscere il tuo parere, si prega di commentare.x