Inserisci la tua attività
Italiano English

Cala dell’Argentiera

Le spiagge della Cala dell’Argentiera si trovano incastonate in questa frazione di Sassari, un tempo florida borgata e principale distretto estrattivo del nord Sardegna, grazie alla presenza di ricchi giacimenti di zinco e piombo argentifero, noti sin dall’Antichità. L’Argentiera, oggi è uno dei siti di archeologia industriale più suggestivi d’Europa e una tranquilla località di mare, a metà strada tra le città di Alghero, Stintino e Porto Torres, che troverete mai affollata: neppure in piena estate. Tutto l’anno la borgata è abitata da poche famiglie di contadini. La Cala dell’Argentiera è formata da due spiagge: una più grande a nord ed una più piccola a sud, chiamata Cala Onanu. 

L’ingresso in paese è stupefacente, vi si parano subito davanti ciò che resta della vecchia laveria, un antico edificio minerario costruito totalmente in legno e considerato il più bel reperto industriale d’Italia ma che versa tuttavia, in completo stato d’abbandono. 

La sabbia è fine e grossolana, con ciottoli policromi; il mare è profondo. Qui sono state girate le scene iniziali del film La scogliera dei desideri (titolo originale, Boom), con protagonisti Elizabeth Taylor e Richard Burton, ambientato poi di fronte all’Isola Piana, con Richard Burton che sbarca da un motoscafo e sale tramite una teleferica sulla villa costruita come set principale del film. 

0 0 voti
Valutazione
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Vuoi entrare a far parte del nostro portale?

Vuoi aggiungere la tua attività nelle liste di Sardegna Country? Mandaci la tua richiesta, clicca sul pulsante invia.

0
Mi piacerebbe conoscere il tuo parere, si prega di commentare.x